Skill di Razza

Da Wikinights - Guida al gioco Shadownights Gdr.
Versione del 15 mar 2021 alle 00:04 di Blackcross (discussione | contributi) (Pagina sostituita con '== Funzionamento == === In Generale === Nessuna delle abilità di Razza necessita di turni di concentrazione, raramente (e in modo molto particolareggiato) è richiesto un...')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Funzionamento

In Generale

Nessuna delle abilità di Razza necessita di turni di concentrazione, raramente (e in modo molto particolareggiato) è richiesto un eventuale tiro di attivazione, dato da situazioni molto limite (può capitare che un master lo richieda); è importante leggere con attenzione §tutto il testo della skill (dalla descrizione alle note specifiche) aiuta a non sbagliare davvero mai con l'uso delle abilità. L'attivazione dell'abilità di razza va segnalata tra parentesi quadre all'interno dell'azione descritta, insieme ad una berve indicazione sull'eventuale obiettivo della skill e la sua stessa durata.
Ad esempio:
... [Telepatia - NomePGDestinatario - Turno 1/3] ...
Questo facilita di parecchio la lettura delle azioni da parte del Master e soprattutto obbliga ad una chiarezza notevole, anche qualora l'azione descritta fosse particolarmente intensa di dettagli e descrizioni eventuali.

! ! ! Attenzione ! ! !
Per l'utilizzo di armi EVOCATE (mediante l'uso di poteri di razza) valgono alcune precisazioni che potete trovare QUI

Ogni livello posseduto nella skill conferisce un bonus di +1 al tiro; ciò viene conteggiato nel tiro complessivo del dado, in modo del tutto automatico. Questo serve a sottolineare la bravura del personaggio a gestire l'abilità.

Attivazione abilità di Razza

Nel momento in cui la skill viene dichiarata tra parentesi quadre, insieme a obiettivo (target) e turnazione la si considera attiva. È possibile attivare UNA SOLA ABILITÀ razziale per turno ed è importante tenere il conto del numero di attivazioni consecutive, poiché è il livello di Razza a stabilire quante attivazioni consecutive sono possibili al personaggio; superando il numero stabilito dal Livello di Razza, si raggiungere la soglia di stanchezza oltre la quale, per 1 turno, non è possibile attivare altre abilità. Durante il turno di riposo in cui sopraggiunge la stanchezza (1 turno) sarà IMPOSSIBILE utilizzare altre abilità, ma sarà possibile muoversi liberamente in senso strettamente fisico. È possibile difendersi, nascondersi, spostarsi a piacimento oppure SFORZARE l'uso di abilità di razza (vedi capitolo sullo sforzo).
Tenendo conto del fatto che i livelli di razza presenti in land sono 5, ne consegue che:
- Personaggio di livello 1 di razza: 1 abilità attivabile, segue turno di riposo (*), Lo sforzo è impossibile al primo livello di razza.
- Personaggio di livello 2 di razza: 2 abilità attivabili, segue turno di riposo (*).
- Personaggio di livello 3 di razza: 3 abilità attivabili, segue turno di riposo (*).
- Personaggio di livello 4 di razza: 4 abilità attivabili, segue turno di riposo (*).
- Personaggio di livello 5 di razza: 5 abilità attivabili, segue turno di riposo (*).

(*) Si definisce TURNO DI RIPOSO un qualsiasi turno in cui non viene effettuata effettuata l'attivazione di nuove abilità. Ne consegue che un turno unicamente di mantenimento di un’abilità, nel quale non è presente un'attivazione di abilità, è già considerato un turno di riposo.

  • Esempio

Il PgA (Terzo livello di Figlio di Lilith) si trova al terzo turno di Telecinesi (vedi abilità) e non attiva altre abilità di razza: è già considerato un turno di riposo.
Qualsiasi turno che non contiene attivazioni di abilità di razza è un turno di riposo, anche se effettuato prima del sopraggiungere della stanchezza (o della possibilità di sforzare un uso).

Sforzo

Il concetto di sforzo coincide con il tentativo di utilizzare un'abilità di razza nel turno che invece sarebbe previsto per il riposo (quindi sarebbe equivalente ad un turno Extra di attivazione di abilità, rispetto a quelli normalmente consentiti). Nonostante il raggiungimento del tetto massimo di abilità attivabili da parte del personaggio, è quindi possibile cercare di sforzare l'uso di un'ulteriore abilità. Questo richiede non solo un grande sforzo fisico, ma anche il correre un rischio da parte del giocatore che muove il suo personaggio, dato che non è detto che le cose vadano sempre a buon fine.
Sarà quindi necessario descrivere l'azione di sforzo fisico e mentale in cui l'attivazione della abilità che si intende sforzare; SOLO IN SEGUITO all'invio dell'azione è necessario lanciare un d20. Se il risultato sarà maggiore uguale a 10 allora l'attivazione dell’abilità andrà a buon fine.
Nel qual caso si riuscisse ad usare l’abilità, questa avrà POTENZA e DURATA dimezzata (l'arrotondamento avviene per difetto) come illustrato nel seguente schema sullo SFORZO:
- Le abilità di livello 1 non possono essere sforzate
- Le abilità che durano 2 turni, ne durano 1 soltanto.
- Le abilità che durano 3 turni durano soltanto 1 turno.
- La potenza delle abilità sforzate è dimezzata (arrotondamento per difetto).
A seguito dell'azione, descritta con l'intento di utilizzo che il giocatore desidera fare di un'abilità a s scelta, si tira il d20 per stabilire, secondo i criteri dati, se un'azione è riuscita o meno.

  • Esempio 1 (fallimento)

PgA ha superato il tetto massimo di abilità attivabili e decide di sforzare l'uso di abilità di razza, cercando di attivare l’abilità FUOCHI FATUI (vedi abilità di razza Seelie).
(A tira d20)
--> PgA non supera il 10, semplicemente perde l'azione
ATTENZIONE: Lo sforzo non è un turno di riposo.

  • Esempio 2 (riuscita)

PgA ha superato il tetto massimo di abilità attivabili e decide di sforzare l'uso di abilità di razza, cercando di attivare l’abilità BARRIERA DI ANIME (vedi abilità di razza Figli della Notte).
(A tira d20)
--> PgA supera il 10, riuscendo nel tentativo di SFORZO.
(A tira il dado relativo alla abilità sforzata, tenendo presente potenza e durata dimezzate!)

ATTENZIONE: dopo aver Sforzato un'abilità è OBBLIGATORIO il turno di riposo.
Inoltre, durante il turno di sforzo non è possibile attivare Bonus di razza.

Apprendimento

Spontaneo

Queste skill possono manifestarsi spontaneamente per la prima volta (ad es. in situazione di stress).

Figli di Lilith: Confusione sensoriale, Corruzione, Flagello Elementale, Illusione, Memento mori, Ritorsione, Telecinesi, Telepatia
Nephilim: Aura Angelica, Barriera Angelica, Dono dell’Aria, Esplosione Mistica, Furia Spirituale, Sacrificio degli Angeli, Telepatia, Urlo di Jericho
Seelie: Bellezza Eterea, Difesa Naturale, Inferno, Maelstrom, Pelle di Drago, Telepatia, Voce della Sirena

Indotto

Queste skill necessitano di essere insegnate/spiegate da un altro PG in ON (1 role) e, quindi, apprese con cognizione.

Figli di Lilith: Catena d’Ossa, Eco di Edom, Guarigione Forzata, Manipolazione della Realtà, Mutaforma
Nephilim: Anima Rune, Frusta di Luce, Luce Divina, Spada Angelica, Visione Telescopica
Seelie: Bolla Antigravitazionale, Cuore Rivelatore, Fuochi Fatui, Golem, Lama delle Fate, Visione Passata

Elenco Skill di Razza

Figli della Luna

Si rimanda alla sezione dedicata nello statuto di razza.

Figli della Notte

Si rimanda alla sezione dedicata nello statuto di razza.

Figli di Lilith

Si rimanda all'apposita sezione nello statuto di razza.

Nephilim

[rimanda all'apposita sezione nello statuto di razza.]

Seelie

Si rimanda alla sezione dedicata nello statuto di razza.

Proporre nuove Abilità

La prima regola da tenere presente al fine di proporre nuove abilità alla gestione è estremamente semplice: tutte le razze devono avere lo stesso numero di abilità, pertanto se si è interessati ad aggiungere un'abilità ad una specifica razza è importante tenere a mente che questa non verrà caricata in gioco a meno che si possa fare un +1 a tutte le razze, facendo in modo di mantenere lo stesso numero di abilità per tutte e 5 le razze. La gestione si riserva il diritto di apportare ogni modifica ritenuta necessaria.
Non ci sono particolari restrizioni (a parte il buonsenso, che verrà accuratamente valutato in sedi adatte) da seguire, durante la stesura dell'abilità; non è certo saggio esagerare. Tuttavia è fondamentale mantenere attenzione alla struttura dell'abilità, la quale deve presentare distanze, pesi e una cura generica che permetta una manipolazione fantasiosa da parte del giocatore.

Form per la proposta di nuove abilità:

  • Razza di riferimento:
  • Nome della skill:
  • Descrizione Generica:
  • Livelli abilità (5):
  • Dadi da utilizzare (e come):
  • Note: